Canto d’amore

A Milano torna in scena il Cantico dei cantici nello struggente adattamento elaborato da Roberto Latini. Una superba ode d’amore resa ancor più emozionante dall’originale performance dell’attore romano.

Teatro i, dopo la lunga pausa dovuta alle festività natalizie, inizia il 2020 deliziando il pubblico con una sublime ode all’amore: Cantico dei cantici. Il testo dell’Antico Testamento, scritto in forma di poema, propone l’amore di Salomone per Sulammita quale metafora delle meraviglie donate da Dio all’uomo.
Uno stratagemma retorico annullato nell’adattamento per le scene proposto da Roberto Latini che torna a esibirsi a Milano a poche settimane da Mangiafoco, rappresentato dal 28 novembre al 22 dicembre 2019 al Piccolo Teatro Studio Melato.
Roberto Latini fuga qualsivoglia allusione divina e l’originale suddivisione in 8 capitoli del testo biblico. L’attore propone il Cantico dei cantici come un mero inno alla bellezza femminile declamato con estatico trasporto, sospeso tra sogno e realtà, tra felicità e dolore. Egli prende le parole in purezza e le recita assecondando il ritmo di un cuore scombussolato dall’interminabile attesa di un cenno da parte dell’amata.
Cantico dei cantici è indiscutibilmente uno dei cavalli di battaglia di Latini che lo vede impegnato nelle molteplici vesti di autore, regista e attore. Assistere alla rappresentazione è per il pubblico un’esperienza estremamente coinvolgente, resa ancor più suggestiva dall’apporto tecnico di Gianluca Misiti per le musiche e il suono e di Max Mugnai per le luci.
Solo chi non ha mai amato può restare impassibile davanti un simile danzare di emozioni e sensazioni. “Chepeccato!”

Leggi la recensione del Cantico dei cantici.

Silvana Costa

Lo spettacolo continua:
Teatro i
via Gaudenzio Ferrari 11 – Milano
fino a giovedì 16 gennaio 2020
orari: martedì e giovedì 21.00
mercoledì 19.30
www.teatroi.org

Cantico dei cantici
adattamento, regia e con Roberto Latini
musiche e suono Gianluca Misiti
luci e tecnica Max Mugnai
produzione Fortebraccio Teatro Compagnia Lombardi – Tiezzi
con il sostegno di Armunia Festival Costa degli Etruschi

Share
Questa voce è stata pubblicata in Milano, prosa&danza, Teatro i e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.