Giovedix letterari (americani)

Gioele Dix2Nuova edizione dei pomeriggi letterari al Teatro Franco Parenti animati da Gioele Dix che, nei panni del padrone di casa, legge e racconta i suoi autori preferiti.

Dal momento che l’amore e la paura possono difficilmente coesistere, se dobbiamo scegliere fra uno dei due, è molto più sicuro essere temuti che amati”. (Niccolò Machiavelli,  Il Principe, 1532)
Edgar Allan Poe sembra tuttavia aver trovato il modo di far convivere i due sentimenti, ottenendo fama imperitura. Poe narra storie in cui la paura – anzi, il terrore allo stato puro – è l’elemento essenziale per conquistare l’ammirazione e la devozione del pubblico. A oltre un secolo e mezzo dal suo misterioso decesso sono ancora milioni i lettori suoi appassionati. Tra questi si conta anche l’attore Gioele Dix che dedica ai Racconti del terrore il primo dei quattro Giovedix letterari (americani) in programma al Teatro Franco Parenti di Milano sino al 16 marzo. Sono infatti alcune Stagioni che Gioele Dix, il giovedì all’ora dell’aperitivo, si diletta ad intrattenere gli amanti dei libri dissertando dei testi preferiti.
Dix sfodera grandi prove d’attore cimentandosi con la lettura dei brani più famosi di ogni singolo scrittore, inanella curiosità biografiche sull’autore o commenti critici sull’opera scelta ma, soprattutto, condivide le proprie riflessioni. Il pubblico in sala annuisce, riconoscendo aneddoti o approvando giudizi, e chiede a gran voce, anche se l’ora ormai si è fatta tarda, di ascoltare Gioele Dix leggere ancora qualche pagina. Come non associarsi alla richiesta? Il trasporto che infonde ne Il pozzo e il pendolo, il racconto scelto per il gran finale, è impagabile: man mano che la lama oscillando scende, l’apprensione in sala cresce e, all’ingresso del generale Lasalle nella prigione degli inquisitori, un sospiro di sollievo sale dai petti all’unisono.
I Giovedix letterari sono quest’anno dedicati agli autori americani; dopo l’appuntamento con i Racconti del terrore di Edgar Allan Poe (16 febbraio), è la volta di Bartleby lo scrivano di Herman Melville (23 febbraio), America oggi di Raymond Carver (2 marzo) e, infine, Una cosa divertente che non farò mai più di David Forster Wallace (16 marzo).
Appuntamento al prossimo Giovedix.

Silvana Costa

Gioele Dix

Lo spettacolo continua:
Teatro Franco Parenti – Sala Grande
via Pier Lombardo, 14 – Milano

dal 16 febbraio al 16 marzo 2017
tutti i giovedì alle ore 18.30
www.teatrofrancoparenti.it
 
Giovedix letterari (americani)
di e con Gioele Dix

giovedì 16 febbraio
Edgar Allan Poe
Racconti del terrore

giovedì 23 febbraio
Herman Melville
Bartleby lo scrivano

giovedì 2 marzo
Raymond Carver
America oggi

giovedì 16 marzo
David Forster Wallace
Una cosa divertente che non farò mai più 

Share
Questa voce è stata pubblicata in libri&musica, Milano, prosa&danza, Teatro Franco Parenti e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.