La Stagione 2015/16 al TFP

Filippo-Timi 2Gli spettacoli in cartellone per la stagione 2015/2016 al Teatro Franco Parenti.

Nei suggestivi spazi ipogei del Centro Balneare Caimi, Andrée Ruth Shammah ha presentato il calendario della nuova Stagione del Teatro Franco Parenti e subito se ne è lavuta una gustosa anteprima, in attesa della ripresa a settembre.
Molte sono le produzioni del teatro che ritornano in cartellone, tra cui due successi che hanno segnato la conclusione della stagione precedente: Peperoni difficili (23 settembre – 11 ottobre) di e con Rosario Lisma e il sempiterno Il malato immaginario (23 novembre – 20 dicembre) con la regia della stessa Shammah; in entrambi gli spettacoli vediamo recitare la convincente Anna Della Rosa.
In programma ci sono grandi classici come La dodicesima notte (26 febbraio – 6 marzo ) di Shakespeare con la regia di Carlo Cecchi; Il Signor di Pourceaugnac (10 – 22 novembre ) e, appunto, Il malato immaginario di Molière; Ivanov (2 – 11 ottobre) e Villa dolorosa. Tre compleanni falliti (9 – 24 marzo) una rivisitazione delle Tre Sorelle di Čechov firmata da Rebekka Kricheldorf. A questi si affiancano messinscene liberamente tratte da opere di narrativa – moderna e contemporanea – quali Ivan Il’ic (9 – 13 marzo) da Lev Tolstoj; Memorie di Adriano (23 giugno – 2 luglio) di Marguerite Yourcenar; La Sirena (7 – 8  luglio ) dal racconto Lighea di Giuseppe Tomasi di Lampedusa; Reading di Fabrizio Gifuni (11 – 15 novembre) tratto da Lo straniero di Albert Camus; Eternapoli (12 – 29 novembre) dal romanzo Di questa vita menzognera di Giuseppe Montesano; E Johnny prese il fucile (31 marzo – 2 aprile) prima romanzo (1939) e poi  film (1971) di Dalton Trumbo che si aggiudicò il Grand Prix Speciale della Giuria al 24º Festival di Cannes. Tra tutti, il più atteso è forse Beppe Severgnini, una delle firme più argute e brillanti del Corriere della Sera, che porta in scena La vita è un viaggio (15 – 17 gennaio), liberamente tratto da due suoi best seller: Italiani di domani e La vita è un viaggio.
Sono ben sei gli spettacoli che debutteranno al Teatro Franco Parenti in prima nazionale. Il marito di Lolò. Racconto ispirato alla vita della pornostar Lolo Ferrari (1 – 12 luglio): un intenso e toccante monologo di Pietro Micci, scritto da Antoine Jaccoud in cui l’amore per la diva con il secondo seno più grande del mondo diviene il pretesto per interrogarsi su più profonde questioni esistenziali. Per strada (12 – 24 gennaio) di e con Francesco Brandi, diretto da Raphael Tobia Vogel. Filippo Timi e Marina Rocco sono i protagonisti del nuovo allestimento di Casa di bambola (26 gennaio – 24 febbraio) di Henrik Ibsen diretto da Andrée Ruth Shammah con sensibilità tutta femminile, interessata a portare in luce la crisi del ruolo del maschio, “ostaggio” di una moglie stanca di giocare il ruolo della bambola. Gianfelice Imparato e Giovanni Esposito mettono in scena la convivenza forzata, in una soffitta parigina, di due Fratelli (26 gennaio – 14 febbraio) che ricordano i tempi d’oro in cui erano le stelle del Teatro San Carlo di Napoli. È una produzione del Teatro Franco Parenti anche Bull (29 marzo – 17 aprile), una commedia di Mike Bartlett uno dei giovani – e cinici – talenti del teatro britannico, interpretata da Linda Gennari, Pietro Micci, Andrea Narsi e Alessandro Quattro, con la regia di Fabio Cherstich. Chiude il cartellone BAD and Breakfast (7 giugno-3 luglio), scritto e diretto da Rosario Lisma: un’opera noir che vuole testimoniare quanto le persone siano disposte a fare pur di essere felici.
A questo calendario, già molto ricco, il Teatro Franco Parenti aggiunge tre focus che, nel corso della stagione, si affiancheranno alla programmazione: Danza, a ottobre, con tre spettacoli firmati da celebri coreografi contemporanei; Pasolini che rende omaggio al grande intellettuale friuliano in occasione del quarantesimo anniversario della morte, al cui interno segnaliamo Ragazzi di vita (11 – 15 novembre) letto da Fabrizio Gifuni; Variazioni sul mito, da gennaio a marzo, dedicata a rivisitazioni moderne delle grandi tragedie greche.

Rosario Adamo, Silvana Costa

Filippo TimiCorrado Tedeschi in l'uomo che amava le donne

Gli spettacoli andranno in scena:
Teatro Franco Parenti
via Pier Lombardo, 14 – Milano
www.teatrofrancoparenti.it
 
Stagione 2015-2016
diretta da Andrée Ruth Shammah
 
8 – 18 settembre 2015
Il coraggio di Adele
con Filippo Dini e Arianna Scommegna
musiche originali Massimo Cordovani
regia e testo Giampiero Rappa
produzione Teatro Franco Parenti
 
23 settembre – 11 ottobre 2015
Peperoni difficili
di Rosario Lisma
con Rosario Lisma, Anna Della Rosa, Ugo Giacomazzi, Andrea Narsi
regia Rosario Lisma
produzione Teatro Franco Parenti in collaborazione con Jacovacci e Busacca
 
8 – 18 ottobre 2015
L’uomo che amava le donne
L’amore secondo Truffaut
di Luca Cairati, Cristiano Roccamo e Corrado Tedeschi
con Corrado Tedeschi, Giulia Mezzatesta (voce), Sara Castiglia (pianoforte) e Aphrodite de Lorraine
produzione Teatro Franco Parenti / Teatro dei Navigli
 
2 – 11 Ottobre 2015
Ivanov
di Anton Cechov
con Filippo Dini
e Sara Bertelà, Nicola Pannelli, Gianluca Gobbi, Orietta Notari, Valeria Angelozzi, Ivan Zerbinati, Ilaria Falini, Fulvio Pepe
regia Filippo Dini
produzione Fondazione Teatro Due / Teatro Stabile di Genova
 
15 ottobre – 1 novembre 2015
Vecchi per niente
regia e testo Nicola Russo
ispirato a La forza del carattere di James Hillman
con Benedetta Barzini, Sara Borsarelli, Teresa Piergentili, Marco Quaglia, Agostino Tazzini, Guido Tonetti
produzione Teatro Franco Parenti in collaborazione con Monstera
 
11 – 22 novembre 2015
Il Signor di Pourceaugnac
da Molière
traduzione e adattamento Antonio Calone, Emanuele Valenti
con Christian Giroso, Fabio Rossi, Valeria Pollice, Emanuele Valenti, Giuseppina Cervizzi, Gianni Vastarella, Vincenzo Nemolato, Giovanni Del Monte
regia Emanuele Valenti
produzione Punta Corsara / 369gradi
 
11 – 15 novembre 2015
Reading di Fabrizio Gifuni
tratto da Lo straniero di Albert Camus
riduzione letteraria Luca Ragagnin
regia Roberta Lena
produzione il Circolo dei Lettori di Torino
 
12 – 29 novembre 2015
Eternapoli
tratto dal romanzo Di questa vita menzognera di Giuseppe Montesano
con Enrico Ianniello
drammaturgia Giuseppe Montesano e Enrico Ianniello
produzione Teatro Franco Parenti / Teatri Uniti
 
17 – 22 novembre 2015
In memoria di una signora amica
di Giuseppe Patroni Griffi
con Mascia Musy, Fulvia Carotenuto, Valentina Curatoli, Antonella Stefanucci, Imma Villa, Eduardo Scarpetta, Tonino Taiuti, Edoardo Sorgente, Carmine Borrino, Clio Cipolletta, Giorgia Coco
regia Francesco Saponaro
produzione Teatro Stabile di Napoli
 
24 novembre – 20 dicembre 2015
Il malato immaginario
di Molière
con Gioele Dix, Anna Della Rosa e con Marco Balbi, Valentina Bartolo, Francesco Brandi, Piero Domenicaccio, Linda Gennari, Pietro Micci, Alessandro Quattro, Francesco Sferrazza Papa
regia Andrée Ruth Shammah
produzione Teatro Franco Parenti
 
25 novembre – 13 dicembre 2015
Il lavoro di vivere
di Hanoch Levin
con Carlo Cecchi, Fulvia Carotenuto, Massimo Loreto
regia Andrée Ruth Shammah ripresa da Carlo Cecchi
produzione Teatro Franco Parenti
 
1 – 13 dicembre 2015
Mephisto
liberamente ispirato alla carriera di Gustaf Gründgens raccontata da Klaus Mann
con Luca Micheletti, Federica Fracassi, Michele Nani, Massimo Scola, Lidia Carew
regia e drammaturgia Luca Micheletti
produzione CTB Teatro Stabile di Brescia
 
15 – 20 e 27 – 31 dicembre 2015
Mi voleva Strehler
di Umberto Simonetta e Maurizio Micheli
con Maurizio Micheli
regia Luca Sandri
produzione Teatro Franco Parenti
 
26 dicembre 2015 – 6 gennaio 2016
Ieri è un altro giorno!
di Silvain Meyniac e Jean Francois Cros
versione italiana di Luca Barcellona e David Conati
con Gianluca Ramazzotti, Antonio Cornacchione, Milena Miconi, Biancamaria Lelli, Antonio Conte, Alessandro Sanpaoli
regia Eric Civanyan
produzione Ginevra Media Production in collaborazione con Theatre des Bouffes Parisien (Paris)
 
13 – 24 gennaio 2016
Per strada
di Francesco Brandi
con Francesco Brandi e Francesco Sferrazza Papa
regia Raphael Tobia Vogel
produzione Teatro Franco Parenti
prima nazionale
 
15 – 17 gennaio 2016
La vita è un viaggio
di Beppe Severgnini
liberamente tratto da Italiani di domani e La vita è un viaggio
con Beppe Severgnini, Marta Isabella Rizi ed Elisabetta Spada
regia Francesco Brandi
produzione Mismaonda
 
19 – 24 gennaio 2016
Provando…dobbiamo parlare
di Sergio Rubini, Carla Cavalluzzi e Diego De Silva
con Fabrizio Bentivoglio, Sergio Rubini, Maria Pia Calzone, Isabella Ragonese
regia Sergio Rubini
produzione Nuovo Teatro / Palomar Television & Film Production
 
27 gennaio – 24 febbraio 2016
Una casa di bambola
di Henrik Ibsen
con Filippo Timi, Marina Rocco, Elena Lietti, Andrea Soffiantini (resto del cast in via di definzione)
scene Gianmaurizio Fercioni
luci Gigi Saccomandi
regia Andrée Ruth Shammah
produzione Teatro Franco Parenti / Fondazione Teatro della Toscana
prima nazionale
 
26 gennaio – 14 febbraio 2016
Fratelli
di Dorine Hollier
con Gianfelice Imparato e Giovanni Esposito
regia Gianfelice Imparato
produzione Teatro Franco Parenti / Casanova Teatro /Teatro Eliseo / Teatro Franco Parenti
prima nazionale
 
9 febbraio – 6 marzo 2016
Il ballo
racconto di scena ideato e interpretato da Sonia Bergamasco
liberamente ispirato a Il ballo di Irène Némirovsky
produzione Teatro Franco Parenti/Sonia Bergamasco
 
16 – 28 febbraio 2016
Cock
di Mike Bartlett
con Fabrizio Falco (cast in via di definizione)
regia Silvio Peroni
produzione Pierfrancesco Pisani con Infinito , Nidodiragno, OffRome

25 – 28 febbraio e 29 marzo – 17 aprile 2016
Bull
di Mike Bartlett
regia Fabio Cherstich
traduzione Jacopo Gassmann
regia e spazio scenico Fabio Cherstich
con Linda Gennari, Pietro Micci, Andrea Narsi, Alessandro Quattro
produzione Teatro Franco Parenti
prima nazionale
 
26 febbraio – 6 marzo 2016
La dodicesima notte
di William Shakespeare
traduzione Patrizia Cavalli
con Carlo Cecchi, Remo Stella, Giuliano Scarpinato, Rino Marino, Eugenia Costantini, Davide Giordani, Federico Brugnone, Barbara Ronchi, Daniela Piperno, Vincenzo Ferrera, Loris Fabiani, Dario Iubatti
regia Carlo Cecchi
produzione Teatro Franco Parenti / Marche Teatro
 
8 – 24 marzo 2016
Villa dolorosa
Tre compleanni falliti
liberamente tratto da Tre Sorelle di Čechov
di Rebekka Kricheldorf
traduzione Alessandra Griffoni
con Carolina Cametti, Silvia D’Amico, Gabriele Portoghese, Roberto Rustioni, Federica Santoro
assistente alla regia Gabriele Dino Albanese
regia e adattamento Roberto Rustioni
produzione Fattore K. in collaborazione con Associazione Olinda Onlus e Cadmo/Le Vie dei Festival
 
9 – 13 marzo 2016
Ivan Il’ic
liberamente tratto da Lev Tolstoj
con Mauro Avogadro, Nicola Bortolotti
impianto scenico e visione Ginevra Napoleoni e Massimiliano Siccardi
regia, traduzione, adattamento Ola Cavagna
produzione Compagnia Umberto Orsini in collaborazione con Associazione Isola e Teatro Baretti
 
18 – 20 marzo 2016
Onda su onda
di Rocco Papaleo e Valter Lupo
con Rocco Papaleo
chitarra Francesco Accardo
percussioni Jerry Accardo
contrabbasso Guerino Rondolone
pianoforte Arturo Valiante
costumi Eleonora Rella
regia Valter Lupo
produzione Nuovo Teatro
 
31 marzo, 1 – 2 aprile 2016
E Johnny prese il fucile
tratto dal romanzo di Dalton Trumbo
con Sax Nicosia, Roberto Recchia, Eleni Molos
musiche originali di Gianluigi Carlone
regia e adattamento Sergio Ferrentino
produzione Fonderia Mercury – audiodrammi in teatro
 
5 – 10 aprile 2016
Amuleto 
di Roberto Bolaño
con Maria Paiato
 
12-13 maggio 2016
Un certo Julio
omaggio a Julio Cortázar (e Roberto Bolaño)
con Fabrizio Gifuni
 
25-27 maggio 2016
Lo straniero, un’intervista impossibile
reading tratto da L’Etranger di Albert Camus
con Fabrizio Gifuni
 
26 maggio -12 giugno 2016
BAD and Breakfast
regia e testo Rosario Lisma
con Anna Della Rosa, Ugo Giacomazzi, Rosario Lisma, Andrea Narsi
produzione Teatro Franco Parenti
prima nazionale
 
 
Danza
16 – 17 ottobre 2015
Rolling idols
live djing Karoly Paul Moldovan
opera filmica Sergio Racanati e Federica Sosta
wardrobe Tom Rebl
consulenza drammaturgica Lorenzo Conti
regia Susanna Beltrami
produzione ContART/DANCEHAUS
in collaborazione con ArtedanzaE20 / Festival Exister_15
spettacolo sostenuto nell’ambito del progetto Next 2014 | Regione Lombardia
 
21 – 22 ottobre 2015
Fenêtres
di Mathurine Bolze
con Karim Messaoudi
luci Christian Dubet
scenografia Goury
regia e suoni Jérome Fèvre
produzione Compagnie les mains les pieds et la tete aussi
in collaborazione con Institut Francais di Milano
 
23 ottobre 2015
Barons Perchés (tit. provv)
di Mathurine Bolze
con Karim Messaoudi e Mathurine Bolze
luci Christian Dubet
scenografia Goury
regia e suoni Jérome Fèvre
produzione Compagnie les mains les pieds et la tete aussi / La comédie de Valence – CDN Drome Ardèche

 
Pasolini
27 – 31 ottobre 2015
Siamo tutti in pericolo
L’ultima intervista di Pier Paolo Pasolini
con Gianluigi Fogacci, Raffaele Latagliata e Michele Costabile
immagini video Indyca
regia e drammaturgia Daniele Salvo
produzione La Fabbrica dell’Attore – Teatro Vascello in collaborazione con Fahrenheit 451 Teatro
 
11 – 15 novembre 2015
Ragazzi di vita
di Pier Paolo Pasolini
legge Fabrizio Gifuni
 
19 – 23 aprile 2016
Non c’è più acqua fresca
volti, visioni e parole dal Friuli di Pier Paolo Pasolini
uno spettacolo di e con Giuseppe Battiston
 
 
Variazioni sul Mito
12 – 24 gennaio 2016
Edipo in compagnia
di Alberto Bassetti
regia Alberto Bassetti
con Paolo Graziosi, Elisabetta Arosio
produzione Circolo dei Lettori dal romanzo di Christa Wolf
 
26 gennaio – 7 febbraio 2016
Medea
traduzione Anita Raja
drammaturgia Elisabetta Vergani, Maurizio Schmidt
con Elisabetta Vergani
regia Maurizio Schmidt
produzione Farneto Teatro
 
1 – 13 marzo 2016
Cassandra
drammaturgia Elisabetta Pozzi
con il contributo di Massimo Fini
con Elisabetta Pozzi
regia Elisabetta Pozzi
produzione Fondazione Teatro Due
 

Share
Questa voce è stata pubblicata in 2015, 2016, Milano, Teatro Franco Parenti e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.