I Promessi sposi a una nuova prova

Torna in scena una delle opere più amate di Giovanni Testori che trae spunto dal capolavoro manzoniano per proporre una profonda riflessione sulla parola.

Al Teatro Franco Parenti di Milano si svolge un ideale passaggio di testimone tra i testi di Giovanni Testori: all’applauditissimo debutto nazionale di La purezza e il compromesso segue ora l’atteso ritorno de I Promessi sposi alla prova.
La superba regia firmata da Andrée Ruth Shammah, che ha diretto I Promessi sposi alla prova in occasione della sua prima teatrale assoluta nel 1985 e poi in questa nuova edizione, inserisce lo spettacolo a pieno titolo nel palinsesto del Comune di Milano Creativa 2020. I talenti delle donne.
In scena, nonostante la primaria importanza del maestro (Luca Lazzareschi) che dirige gli attori nelle prove della rappresentazione del romanzo manzoniano, sono tutto sommato le donne a dettare i tempi con le loro domande, i loro capricci e i loro silenzi. Laura Marinoni è misteriosa e affascinante nel ruolo dell’attrice che fa Gertrude e Nina Pons intenerisce nei panni della timida attrice che interpreta Lucia mentre Carlina Torta è la battagliera attrice che fa Agnese.
Rispetto al cast iniziale segnaliamo il subentro di Claudia Ludovica Marino a Laura Pasetti nel duplice ruolo dell’assistente del maestro dietro le quinte e di Perpetua nella rappresentazione.
Apprezziamo inoltre l’idea di eliminare l’intervallo che, nonostante fosse segnato dalla strepitosa uscita di scena di Laura Marinoni, spezzava comunque la magia del racconto.
Non mancate l’appuntamento.

Leggete la recensione di I Promessi sposi alla prova

Silvana Costa


Lo spettacolo è in scena:
Teatro Franco Parenti – Sala Grande
via Pier Lombardo, 14 – Milano
dall’11 al 23 febbraio 2020
www.teatrofrancoparenti.it

I promessi sposi alla prova 
di Giovanni Testori
adattamento e regia Andrée Ruth Shammah
con Luca Lazzareschi (il maestro), Laura Marinoni (l’attrice che fa Gertrude), Filippo Lai (l’attore che fa Renzo), Nina Pons (l’attrice che fa Lucia), Claudia Ludovica Marino (l’attrice che fa Perpetua), Sebastiano Spada (l’attore che fa Don Rodrigo)
e la partecipazione di Carlina Torta (l’attrice che fa Agnese)
scena Gianmaurizio Fercioni
luci Camilla Piccioni
musiche Michele Tadini e Paolo Ciarchi
costumi scelti dalla regia dal materiale di sartoria del Teatro curata da Simona Dondoni
aiuto regista Benedetta Frigerio
assistente alla regia Lorenzo Ponte
assistenti allo spettacolo Diletta Ferruzzi, Beatrice Cazzaro
direttore dell’allestimento Alberto Accalai
pittore scenografo Santino Croci
assistente scenografa Olivia Fercioni
macchinista Marco Pirola
elettricista Domenico Ferrari
fonico Matteo Simonetta
sarta Caterina Airoldi
scene costruite presso il laboratorio del Teatro Franco Parenti
produzione Teatro Franco Parenti/Fondazione Teatro della Toscana
con il sostegno dell’Associazione Giovanni Testori
durata 2 ore e 30 minuti senza intervallo

In tour:
27 febbraio/1 marzo
Genova – Teatro della Corte

5/8 marzo
Bologna – Teatro Arena del Sole

10/11 marzo
Brescia – Teatro Sociale

13/15 marzo
Monza – Teatro Manzoni

Share
Questa voce è stata pubblicata in Milano, prosa&danza, Teatro Franco Parenti e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.