Alfa. Quello che non ho

ALFA 21Alla Tenuta dello Scompiglio prosegue Assemblaggi Provvisori. Un’avventura nei generi, non solamente a livello ideologico e filosofico, ma anche artistico. E, questa volta, è Roberto Castello ad accendere i riflettori sulla questione del maschile. Continua a leggere