Archivi tag: Futurismo

Le 100 mostre che sconvolsero il mondo

“Le 100 mostre che sconvolsero il mondo” Un libro ripercorre la moderna epopea dell’arte attraverso le schede delle esposizioni che dal 1863 al 2000 ne hanno scandito gli epocali mutamenti di gusto e la nascita di nuovi movimenti. Continua a leggere

Pubblicato in eventi in corso, libri&musica, pittura&scultura | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Le 100 mostre che sconvolsero il mondo

Antonio Sant’Elia (1888-1916). Il futuro delle città

Tra le iniziative in corso per ricordare il più futurista degli architetti italiani, a un secolo dalla sua prematura scomparsa, Triennale propone un’interessante rassegna di disegni della Città nuova.

Pubblicato in architettura&urbanistica, Milano, Triennale | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Antonio Sant’Elia (1888-1916). Il futuro delle città

A Lugano, la luce e il colore di Paul Signac

140 opere da una prestigiosa collezione privata per approfondire i mutamenti pittorici del grande maestro del Pointillisme.

Pubblicato in Lugano, pittura&scultura | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su A Lugano, la luce e il colore di Paul Signac

Tamara De Lempicka

La mostra in corso a Torino presenta una de Lempicka più intima e segreta, da esplorare come se si viaggiasse in universi paralleli, spesso in stridente contrasto tra loro.

Pubblicato in Palazzo Chiablese, pittura&scultura, Torino | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti

Un’eccezionale evento che vede esposti a Milano gli artisti della collezione Netter, attivi nella Parigi degli anni ‘20: dai più famosi Modigliani e Soutine ad altri meno noti al grande pubblico ma parimenti meritevoli di essere scoperti ed amati.

Pubblicato in Milano, Palazzo Reale, pittura&scultura | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Divisionismo da Segantini a Pelizza

A Milano apre al pubblico GAM Manzoni con una mostra dedicata al Divisionismo: 35 dipinti dei principali interpreti del movimento tra cui Giovanni Segantini, Giuseppe Pelizza da Volpedo ed Emilio Longoni.

Pubblicato in GAM Manzoni, Milano, pittura&scultura | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento