Il padre

Gabriele Lavia, gran mattatore, torna a riflettere sulla complessa sfida tra coniugi per la conquista dello scettro del potere all’interno della famiglia. Un gioco al massacro che, all’occorrenza, non risparmia colpi bassi e crudeltà mentale. Continua a leggere

L’uomo dal fiore in bocca

DSC_44051Torna in scena un grande classico del teatro pirandelliano, intercalato da riflessioni – ciniche eppure innegabili – sulla morte e sulla tormentata relazione tra coniugi. Gabriele Lavia, combinando tra loro con precisione chirurgica testi della prima metà del XX secolo, riesce magnificamente a restituire al pubblico spaccati di vita oggi più attuali che mai. Continua a leggere