Teatro Elfo Puccini | Stagione 2017/18

nuovologo2016Un Calendario ricco di nuove produzioni e attesi ritorni, in una fitta alternanza di grandi nomi e giovani promesse.

:RESPIRA IL T E A T R O è il motto scelto per la Stagione 2017/18 dal Teatro Elfo Puccini di Milano. È uno slogan che descrive uno stato di grazia totalizzante, un mood contagioso per pubblico, attori e addetti ai lavori inebriati dallo spirito di questa fucina considerata, da decenni, una sede imprescindibile della creatività meneghina. Il profumo delle assi del palcoscenico riempie le narici ed entra in  circolo nell’organismo, sostituendosi all’aria nei polmoni e creando uno stato di estatica ipossia come ben descrive Antony Gormley – artista inglese esponente della New British Sculpture – nell’opera utilizzata per illustrare il Calendario degli spettacoli in programma. Calendario che si conclude con il debutto al Napoli Teatro Festival della seconda parte di Afghanistan: il grande gioco (26 giugno/1 luglio, in scena la prima e seconda parte), l’excursus sulla tormentata storia del Paese asiatico che la scorsa Stagione tanto ha entusiasmato con la prima serie di episodi.
Nell’attesa, a quanti amano le rappresentazioni che affondano le radici nella storia e nella cronaca, segnaliamo il debutto di L’acrobata (8 gennaio/4 febbraio) di Laura Forti, diretto da Elio De Capitani, incentrato sulla vita di una madre che vive il dramma della dittatura prima nell’Italia fascista e, poi, nel Cile di Pinochet.
La programmazione è fitta di titoli e il sipario si alza sulla rassegna Progetto Wilde, ideata da Ferdinando Bruni e Francesco Frongia per celebrare il mito sempre vivo di questo straordinario autore. Atti osceni. I tre processi di Oscar Wilde (20 ottobre/12 novembre), composto nel 1997 da Moises Kaufman – drammaturgo americano di matrice neo-brechtiana – dimostra quanto forte sia ancora l’influenza di Wilde sugli scrittori contemporanei. È poi la volta di due divertenti testi dello stesso Wilde: la commedia L’importanza di chiamarsi Ernesto (17 novembre/10 dicembre) e il racconto Il Fantasma di Canterville (21 novembre /3 dicembre) letto da Ferdinando Bruni. A ottobre (24 ottobre/5 novembre) è Elio De Capitani, in prima nazionale, a dar vita a un altro capolavoro della letteratura mondiale: Frankenstein, il racconto del mostro dal romanzo di Mary Shelley.
Anche la contemporaneità è popolata da mostri come descrive l’attesissimo nuovo lavoro di Carrozzeria Orfeo: Cous Cous Klan (12/31 dicembre), una riflessione su una società ormai multietnica, esposta con quel loro stile un po’ poetico, un po’ crudele, un po’ onirico. Invisibile Kollettivo con L’avversario (18/29 aprile), tratto dall’omonimo libro di Emmanuel Carrère, parte da violenti fatti di cronaca – nel 1993 Jean-Claude Romand uccide moglie, figli e genitori – per indagare l’inadeguatezza di certi individui a rapportarsi con la quotidianità. Biancofango, forte dei consensi riscossi a Romaeuropa Festival 2017, presenta Io non ho mani che mi accarezzino il viso (21 novembre/3 dicembre), un viaggio nella fragilità compiuto analizzando personaggi delle opere di Brecht, Büchner e Cechov.
Due monologhi chiudono il lungo elenco dei debutti nazionali di produzioni o co-produzioni firmate Teatro Elfo: Una patatina nello zucchero (12 /31 dicembre) diretto e interpretato da Luca Toracca, incentrato sul complesso rapporto madre/figlio, e Leonardo, che genio! (19/25 marzo e| 4/8 aprile) di e con Elena Russo Arman, concepito per spiegare ai più piccoli il valore di un artista, a lungo attivo a Milano, di cui nel 2019 si celebreranno i cinquecento anni dalla morte. Molti sono anche i successi delle passate Stagioni riproposti, dall’Otello di De Capitani a Mr Pùntila e il suo servo Matti del collaudato tandem Bruni/Frongia.
Volendoci infine limitare a segnalare gli spettacoli ospiti più attesi, rimandandovi all’elenco sottostante per il Calendario completo, citiamo Gabriele Lavia regista e protagonista de Il padre (15/25 febbraio) di August Strindberg; Oscar De Summa con la Trilogia della provincia (6/11 marzo); il duo creativo ricci/forte con PPP Ultimo inventario prima di liquidazione. Hommage à Pier Paolo Pasolini (13/18 marzo); Roberto Latini con il controverso Amleto + Die Fortinbrasmachine (4/8 aprile). A questi aggiungiamo Natalino Balasso, in coppia con Marta Della Via, protagonista di Delusionist (5/10 dicembre); i due fratelli Gassman nelle vesti di registi: Jacopo con There has possibly been an incident (31 ottobre/2 novembre) e Confirmation (3/5 novembre), due testi di Chris Thorpe, e Alessandro con Qualcuno volò sul nido del cuculo (10/15 aprile) tratto dal romanzo omonimo di Ken Kesey.
Ad aprile si rinnova l’appuntamento con le Nuove storie (27 aprile/20 maggio), incontri aperti al pubblico dedicati alle anticipazioni sugli spettacoli delle compagnie emergenti in programma nella Stagione 2018/19.

Silvana Costa

elfopuccini_17_18-1

Gli spettacoli andranno in scena:
Teatro Elfo
c.so Buenos Aires 33 – Milano
www.elfo.org

:RESPIRA IL T E A T R O
Produzioni e coproduzioni del Teatro dell’Elfo
20 ottobre/12 novembre
Atti osceni
I tre processi di Oscar Wilde
di Moises Kaufman
traduzione Lucio De Capitani
regia, scene e costumi Ferdinando Bruni e Francesco Frongia
con Ciro Masella, Giovanni Franzoni, Nicola Stravalaci, Riccardo Buffonini, Giuseppe Lanino,
Edoardo Chiabolotti, Giusto Cucchiarini, Ludovico D’agostino, Filippo Quezel

24 ottobre/5 novembre
Frankenstein, il racconto del mostro
Elio De Capitani narra
Frankenstein, ovvero il Prometeo moderno di Mary Shelley
disegni Ferdinando Bruni
prima nazionale

10/12 novembre
Cinemalteatro
9 film in 3 giorni
testi e regia Loris Fabianisart
con Loris Fabiani, Michele Di Giacomo, Umberto Terruso

14/19 novembre
Goli Otok
Isola della libertà
un progetto di Elio De Capitani e Renato Sarti
testo Renato Sarti
regia e interpretazione Elio De Capitani e Renato Sarti

17 novembre/10 dicembre
L’importanza di chiamarsi Ernesto
di Oscar Wilde
regia, scene e costumi Ferdinando Bruni e Francesco Frongia
con Ida Marinelli, Elena Russo Arman, Luca Toracca, Nicola Stravalaci, Giuseppe Lanino,
Riccardo Buffonini, Cinzia Spanò, Camilla Violante Scheller
prima nazionale

21 novembre/3 dicembre
Io non ho mani che mi accarezzino il viso
uno spettacolo di B i a n c o f a n g o
drammaturgia Francesca Macrì e Andrea Trapani
regia Francesca Macrì
con Federica Santoro, Aida Talliente, Andrea Trapani

21 novembre /3 dicembre
Il Fantasma di Canterville
Ferdinando Bruni legge Oscar Wilde
produzione Teatro dell’Elfo

12/31 dicembre
Cous Cous Klan                 
uno spettacolo di Carrozzeria Orfeo
drammaturgia Gabriele Di Luca
regia Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Alessandro Tedeschi
con Beatrice Schiros, Alessandro Tedeschi, Massimiliano Setti, Pier Luigi Pasino e un cast in via di definizione
prima nazionale

12 /31 dicembre
Una patatina nello zucchero
di Alan Bennett
uno spettacolo di e con Luca Toracca
collaborazione alla regia Ferdinando Bruni
prima nazionale

8 gennaio/4 febbraio
L’acrobata
di Laura Forti
regia Elio De Capitani
con Cristina Crippa e Alessandro Bruni Ocaña
regia video Paolo Turro
prima nazionale

18 gennaio/11 febbraio
Mr Pùntila e il suo servo Matti
di Bertolt Brecht traduzione Ferdinando Bruni
regia e scene Ferdinando Bruni e Francesco Frongia
con Ferdinando Bruni, Luciano Scarpa, Ida Marinelli, Elena Russo Arman, Corinna Agustoni,
Luca Toracca, Umberto Petranca, Nicola Stravalaci, Matteo De Mojana, Francesca Turrini,
Francesco Baldi, Carolina Cametti

6/18 febbraio
La Moglie
Viaggio alla scoperta di un segreto
di e con Cinzia Spanò
regia Rosario Tedesco

20 /25 febbraio
Road Movie
di Godfrey Hamilton
traduzione Gian Maria Cervo
regia Sandro Mabellini
con Angelo Di Genio
pianoforte e violoncello Antony Kevin Montanari

22 febbraio/8 marzo
Viva l’Italia
Le morti di Fausto e Iaio
di Roberto Scarpetti
regia César Brie
con Andrea Bettaglio, Massimiliano Donato, Federico Manfredi, Alice Redini, Umberto Terruso

19/25 marzo | 4/8 aprile
Leonardo, che genio!
di e con Elena Russo Arman
prima nazionale

10/22 aprile
Aristofane Show!
traduzione scenica e regia Enrico Zaccheo con Enzo Curcurù
scene e costumi Romualdo Moretti

18/29 aprile
L’avversario
uno spettacolo di Invisibile Kollettivo:
Nicola Bortolotti, Lorenzo Fontana, Alessandro Mor, Franca Penone, Elena Russo Arman
tratto dall’omonimo libro di Emmanuel Carrère
prima nazionale

27 aprile/20 maggio
Otello
di William Shakespeare traduzione Ferdinando Bruni
regia Elio De Capitani e Lisa Ferlazzo Natoli
con Elio De Capitani, Federico Vanni
Emilia Scarpati Fanetti, Alessandro Averone, Cristina Crippa, Angelo Di Genio, Carolina Cametti,
Gabriele Calindri, Massimo Somaglino, Michele Costabile

26 giugno/1 luglio al Napoli Teatro Festival
Afghanistan: il grande gioco (prima e seconda parte)

Ospitalità
20/22 ottobre
Amleto
24/29 ottobre
Riccardo III
da William Shakespeare
di e con Michele Sinisi

31 ottobre/5 novembre
Il teatro di Chris Thorpe
un progetto di Jacopo Gassmann
traduzioni e regie Jacopo Gassmann

7/12 novembre
Ombretta Calco
di Sergio Pierattini
con Milvia Marigliano
regia di Peppino Mazzotta

13/19 novembre
Trattato di Economia
coreocabaret confusionale sulla dimensione economica dell’esistenza
progetto, drammaturgia, regia e interpretazione Roberto Castello e Andrea Cosentino

5/10 dicembre
Delusionist
“No stand up comedy” in cui si ride per non ridere
di e con Natalino Balasso e Marta Dalla Via

11/17 dicembre
Geppetto e Geppetto
scritto e diretto da Tindaro Granata
con Alessia Bellotto, Angelo Di Genio, Tindaro Granata, Carlo Guasconi, Paolo Li Volsi,
Lucia Rea, Roberta Rosignoli

16/21 gennaio
L’eternità dolcissima di Renato Cane
di Valentina Diana
con Marco Vergani
regia Vinicio Marchioni

9/10 e 12/14 gennaio
Va pensiero
di Marco Martinelli
ideazione Marco Martinelli e Ermanna Montanari
con Ermanna Montanari, Luigi Dadina, Alessandro Argnani, Roberto Magnani, Laura Redaelli,
Alessandro Renda, Salvatore Caruso, Tonia Garante, Mirella Mastronardi, Ernesto Orrico
regia Marco Martinelli

23/28 gennaio
Isabel Green
di Emanuele Aldovrandi
regia Serena Sinigaglia
con Maria Pilar Pérez Aspa

30 gennaio/4 febbraio
Aspettando Godot
di Samuel Beckett
regia Alessandro Averone
con Marco Quaglia, Gabriele Sabatini, Mauro Santopietro, Antonio Tintis, Francesco Tintis

6/11 febbraio
Eco di Fondo – 3 spettacoli

13/18 febbraio
Mio eroe
di e con Giuliana Musso
regia Giuliana Musso
collaborazione alla drammaturgia Alberto Rizzi

15/25 febbraio
Il padre
di August Strindberg
regia Gabriele Lavia
con Gabriele Lavia
e con Federica Di Martino e cast in via di definizione

2/11 marzo| sala Shakespeare
Danza Macabra
di August Strindberg
traduzione e adattamento Roberto Alonge
regia Luca Ronconi
con Adriana Asti, Giorgio Ferrara, Giovanni Crippa

6/11 marzo
Oscar De Summa
Trilogia della provincia

20/25 marzo
Il misantropo
di Molière traduzione Cesare Garboli
adattamento e regia Monica Conti
con Roberto Trifirò, Nicola Stravalaci, Federica Rosellini, Giuditta Mingucci, Stefano Braschi,
Antonio Peligra, Stefania Medri, Monica Conti

13/18 marzo
PPP Ultimo inventario prima di liquidazione
hommage à Pier Paolo Pasolini
drammaturgia ricci/forte
con Giuseppe Sartori, Anna Guald, Liliana Laera, Cécile Basset e cast in via di definizione
regia Stefano Ricci

21/25 marzo
Collaborators
di John Hodge
traduzione e regia Bruno Fornasari
con Tommaso Amadio, Emanuele Arrigazzi, Michele Basile, Michele Radice, Emanuela Caruso,
Bruno Fornasari, Enzo Giraldo, Marta Lucini, Alberto Mancioppi, Daniele Profeta, Chiara
Serangeli, Umberto Terruso, Elisabetta Torlasco, Antonio Valentino

4/8 aprile
Amleto + Die Fortinbrasmachine
di e con Roberto Latini
regia Roberto Latini
drammaturgia Roberto Latini, Barbara Weigel

10/15 aprile
Qualcuno volò sul nido del cuculo
di Dale Wasserman
dall’omonimo romanzo di Ken Kesey
traduzione Giovanni Lombardo Radice
adattamento Maurizio de Giovanni
uno spettacolo di Alessandro Gassmann
con Daniele Russo, Elisabetta Valgoi e con Mauro Marino, Giacomo Rosselli, Emanuele Maria
Basso, Alfredo Angelici, Daniele Marino, Gilberto Gliozzi , Davide Dolores, Antimo Casertano,
Gabriele Granito, Giulia Merelli

17/24 aprile
Delitto e castigo
di Fedor Dostoevskij
adattamento e regia Konstantin Bogomolov
traduzione Yana Arkova
con (in ordine alfabetico) Anna Amadori, Marco Cacciola, Diana Hobel, Margherita Laterza,
Leonardo Lidi, Paolo Musio, Renata Palminiello, Enzo Vetrano

10/15 aprile
Coma quando fiori piove
di Walter Leonardi e Carlo G. Gabardini
con Walter Leonardi, Flavio Pirini, Alice Redini, Paola Tintinelli

3/13 maggio
Strategie fatali
scritto e diretto da Lino Musella_Paolo Mazzarelli
con Marco Foschi, Fabio Monti, Paolo Mazzarelli, Lino Musella, Laura Graziosi,
Astrid Casali, Giulia Salvarani

16/20 maggio
Donne che sognarono cavalli
di Daniel Veronese
adattamento e regia Roberto Rustioni
con Valeria Angelozzi, Maria Pilar Perez Aspa, Michela Atzeni, Paolo Faroni,
Fabrizio Lombardo, Valentino Mannias

4/8 giugno
Fotofinish
di Flavia Mastrella e Antonio Rezza
con Antonio Rezza e con Ivan Bellavista
(mai) scritto da Antonio Rezza

4/8 giugno
Così tanta bellezza
La bellezza secondo Accordino. Un atto di resistenza poetica
di e con Corrado Accordino
assistente alla regia Valentina Paiano

27/28 giugno
Il maschio inutile
musica e testi di Banda Osiris, Federico Taddia, Telmo Pievani
Banda Osiris con Telmo Pievani e Federico Taddia

Nuove storie
Gli appuntamenti con gli autori, i registi e i gruppi emergenti
27/29 aprile
Malagrazia
Phoebe Zeitgeist
ideazione e regia Giuseppe Isgrò
drammaturgia Michelangelo Zeno
con Giuseppe Isgrò e Dario Muratore
aiuto regia e cura del progetto Francesca Marianna Consonni

2/4 maggio
Maledetta metropoli
spettacolo di burattini per adulti
di Fabio Modesti
con Nicola Veri e Daniele Guragna

5/7 maggio
Stabat Mater
The Baby Walk
scritto e diretto da Livia Ferracchiati
con Chiara Leoncini, Alice Raffaelli, Stella Piccioni
e la partecipazione video di Laura Marinoni

8/10 maggio
Le vacanze dei signori Lagonia
Teatrodilina
scritto da Francesco Colella e Francesco Lagi
regia Francesco Lagi
con Francesco Colella e Mariano Pirrello

11/13 maggio
Cannibali
Kronoteatro
di Fiammetta Carena
regia Maurizio Sguotti
con Tommaso Bianco, Alex Nesti, Maurizio Sguotti
voci registrate Licia Lanera, Riccardo Spagnulo

15/17 maggio
Bandierine al vento
Evoè!Teatro
di Philipp Löhle
traduzione Nadja Grasselli
regia Toni Cafiero
con Clara Setti, Silvio Barbiero, Marta Marchi, Emanuele Cerra

18/20 maggio
XY
Today Produzione
un progetto di e con Emiliano Brioschi
testi: Buddy Love di Renata Ciaravino, Valentina di Giuseppe Massa, La pratica del dolore di Cristian Ceresoli

Share

I commenti sono chiusi.