Visioni metropolitane

Paesaggi urbani2Per i quarant’anni di attività, Antonia Jannone propone una riflessione sulle molteplici accezioni dei Paesaggi urbani, attingendo alle opere di autori che, nei decenni, hanno reso la sua galleria una meta immancabile per gli amanti di architettura e design. Continua a leggere

Tranceparenti

tranceparenti 3Un grande concerto eseguito dall’Orchestra Milano Classica celebra la riapertura al pubblico, dopo anni di oblio, della piscina Caimi, splendido esempio di architettura razionalista. Continua a leggere

Alfa Castaldi

Fotografo curioso e completo, Alfa Castaldi nella sua carriera professionale ha esplorato vari generi e tutti con grande passione e competenza. La mostra alla Galleria Carla Sozzani è un’esauriente retrospettiva arricchita da una sezione di ritratti alla moglie, la giornalista Anna Piaggi. Continua a leggere

Brera, città aperta!

La Pinacoteca di Brera guarda al suo futuro accogliendo alcuni dei migliori architetti e autori italiani, che negli ultimi anni hanno fatto del progetto museale uno dei campi di riflessione e sperimentazione privilegiati della propria ricerca, offrendo loro l’occasione di confrontarsi con intellettuali, scrittori, artisti, protagonisti dello spettacolo, in un dialogo inedito sul ruolo civile del museo oggi. Continua a leggere

Palazzo Citterio. Progetti in mostra

Alla Triennale sono esposti i progetti pervenuti per la gara dedicata alla rifunzionalizzazione ed al restauro di Palazzo Citterio, tassello importante per dare vita al polo espositivo Grande Brera. Alcune riflessioni sui progetti visti. Continua a leggere

Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana – IV Edizione

Lo scorso 16 ottobre, alla Triennale di Milano, sono stati assegnati la Medaglia d’Oro all’Architettura italiana, i Premi Speciali e le Menzioni d’Onore della giuria; a seguire è stata inaugurata l’esposizione di tutti i progetti finalisti. Continua a leggere

TDM 7: autarchia, austerità, autoproduzione

La settima edizione del Triennale Design Museum focalizza la sua attenzione sul tema dell’autosufficienza produttiva, declinato e affrontato in modo diverso in tre periodi storici cruciali: gli anni trenta, gli anni settanta e gli anni zero. Continua a leggere

Intervista a Carlo Bertelli

Il professor Bertelli, dal 1977 al 1986, è stato il Soprintendente per i Beni Artistici e Storici di Milano occupandosi, tra l’altro, del riordino della Pinacoteca di Brera. Lo incontriamo nella sede dell’Ordine degli Architetti di Milano, poco prima del dibattito pubblico in cui l’Assessore Boeri motiva la decisione di spostare la Pietà Rondanini di Michelangelo nella zona dell’ex Ospedale Spagnolo del Castello. La serata si rivelerà movimentata grazie anche all’intervento dell’Onorevole Sgarbi che promette di porre un vincolo all’attuale allestimento, realizzato dallo studio BBPR, nella Sala degli Scarlioni del Castello Sforzesco. Ma sentiamo cosa pensa il professor Bertelli della complessa situazione artistica milanese. Continua a leggere

Rembrandt. Incidere la luce

L’esposizione presenta la produzione grafica del grande artista olandese, celebre pittore, ma anche e soprattutto geniale incisore che, attraverso una grande varietà di soggetti, una straordinaria perizia tecnica e un inconsueto uso della luce, realizzò circa trecento stampe di forte impatto emotivo. Continua a leggere