Il paesaggio dell’architettura

In Triennale, in occasione della Milano Arch Week, è stata inaugurata un’eccezionale mostra su Luigi Ghirri a cura di Michele Nastasi. Una gran quantità di materiali inediti, provenienti dagli archivi di Lotus, racconta l’intesa intellettuale e professionale tra il fotografo e Pierluigi Nicolin, il direttore – allora come oggi – della celebre rivista di architettura. Continua a leggere

Share

Il futuro scorre sulle note dell’acqua

Il Concerto Illustrato di Little Pier va in scena a Monza il 26 maggio e, in quell’occasione, verrà presentata la nuova canzone dedicata all’acqua, composta con i bambini italiani. Continua a leggere

Share

L’amore al tempo degli psicofarmaci

The Effect, il pluripremiato testo dell’autrice inglese Lucy Prebble, affronta i limiti della sperimentazione scientifica. Lo spazio claustrofobico del laboratorio dove un’azienda farmaceutica testa un nuovo prodotto contro la depressione diventa luogo di incontro, confronto e scontro tra quattro personaggi, un microcosmo che riproduce le condizioni di vita della società contemporanea.
Continua a leggere

Share

La Maria Brasca

Giuseppe Scordio, forte della carismatica presenza in scena di Gianna Coletti, affronta un testo significativo di Giovanni Testori, ritratto di una società pronta a stravolgere le convenzioni di classe e sesso. Un’opera incredibilmente moderna e, al contempo, testimonianza del fallimento di una battaglia epocale. Continua a leggere

Share

La libera immaginazione

Il primo fine settimana  del Festival Fabbrica Europa 2018 ha visto come protagonisti della danza il tibetano Sang Jijia e il belga Vim Vandekeybus. Continua a leggere

Share

Passione civile al Teatro Parenti

Durante il mese di maggio al Teatro Franco Parenti di Milano sono in programma spettacoli e iniziative dedicati all’eredità delle contestazioni sessantottine. A distanza di mezzo secolo è infatti giunto il momento per analizzare con occhio critico quali ideali siano andati frantumandosi e quali valori siano entrati a far parte della coscienza civile italiana. Continua a leggere

Share

Verso la Grande Brera

Il volume edito da Skira racconta l’ultimo capitolo dell’epopea vissuta da Palazzo Citterio, l’edificio secentesco acquistato nel 1972 dallo Stato italiano per offrire maggior respiro al complesso di Brera. I ricordi dei protagonisti e un’ampia sezione fotografica trasportano il lettore dalla Milano in bianco e nero degli anni di piombo alla ritrovata eleganza di un complesso architettonico in procinto di completare uno dei più prestigiosi poli museali mondiali. Continua a leggere

Share